Stefano ed Antonella...
La nostra storia insieme inizia nel 1988,
Abbiamo tre figli, Vittoria, Umberto e Giovanni.
Dalle nostre esperienze professionali ( aeronautica quella di Stefano e di comunicazione d’impresa quella di Antonella) è nata un’azienda di livello internazionale di trasporto aereo passeggeri.
Cambiano i tempi e cambiano le necessità: abbiamo corso tanto ed abbiamo avuto bisogno di rallentare, di riappropriarci del nostro tempo, della nostra vita.
E’ nato subito il B&B, La Pippola, il rapporto costante con ospiti di tutto il mondo, l’accoglienza personale ed umana, il confronto tra esigenze diverse ci ha arricchito e ci ha fatto comprendere come il fattore comune per tutti era l’amore per la natura, diretto, vero, con l’apprezzamento dei suoi frutti, della nostra cucina semplicemente italiana (quella di mamma e di nonna, per intenderci). Ora è un Agriturismo.
Questo amore per la terra, è stato un ritorno alle radici contadine dei Cerchi (la famiglia di Antonella) che da famiglia importante, ricca e famosa nel XIV secolo a Firenze, si trovò fuggiasca con Dante e attraversando la Lunigiana fondò in Val di Vara (vallata attigua a quella della Lunigiana) il paese di Mangia.
In omaggio alla storia, a questa terra, alla Toscana abbiamo voluto ricordare i Cerchi nell’ Azienda Agricola Biologica che abbiamo creato.
Ecco, dai viaggi, dalla reperibilità H24 per gli aerei intorno al mondo, abbiamo voluto seguire i tempi della natura, la fatica fisica della terra, osservare la vita che si trasforma di attimo in attimo e il nostro H24 è solo per assistere i nostri animali.
Il B&B è diventato Agriturismo, la nostra cucina è la stessa e i prodotti sono solo nostri e di qualche nostro vicino contadino come noi.
Questa non è poesia è realtà, è fatica, è emozione è, semplicemente, vita. Vi aspettiamo!

antoste.png