Sono Stefano, pilota aeronautico, per 40 anni nel settore dell'Aviazione Civile e del Turismo internazionale, ho girato il mondo in lungo e in largo, ho conosciuto centinaia di alberghi, di ristoranti, persone strane, interessanti simpatiche e anche meno simpatiche.

Mai nulla, però, mi ha dato più soddisfazione del tornare a casa, nel mio letto e cucinare per la mia famiglia ed amici.

Accanto a me Antonella, mia moglie.

Al mio mio fianco al lavoro tra gli aerei, tra i turisti, tra i Tour Operator e giornalisti. Insieme a crescere i nostri tre figli Vittoria, Umberto e Giovanni. Amore e fatica, sole e pioggia, sempre di corsa con allegria e stress.

 

Poi si dice basta. I ragazzi grandi per il mondo, per la loro vita.

 

Noi abbiamo riscoperto il piacere del vivere lento, di stare in compagnia, di accogliere e di conoscere persone nuove, confrontarci con loro con un bicchiere di vino di Luni al tramonto del sole o dar loro il buongiorno con una colazione che sbizzarisce la nostra fantasia e l'amore per la cucina con un'unica, grande regola:

 

LA SEMPLICITA'

di accogliere gli ospiti in casa propria.
di essere se stessi nella natura più vera senza artifizi.
perché i nostri ospiti si sentano sereni, tranquilli,
liberi in una vacanza che sia veramente tale

La filosofia che governa la Pippola?

LA LIBERTA'